Vai al contenuto

Codice Europeo della progettazione.

“La Collection du Carré Bleu” dedica il n°13 alle 7 linee guida del “Codice Europeo della progettazione finalizzato alla qualità degli ambienti di vita”; SEED / IN/Arch / Le Carrè Bleu faranno circolare la proposta nei diversi contesti e nelle forme più ampie confidando di ritrovare nel prossimo Parlamento Europeo, che sarà eletto il prossimo giugno 2024, le basi per una direttiva alla quale i vari Stati debbano attenersi.
“Il diritto alla città” (Lefebvre, 1968) è sostanziale ma non sufficiente: qui si afferma il diritto alla qualità degli ambienti di vita, che ovviamente presuppone doveri umani riguardo habitat e stili di vita.
“Yes we can”: difficile, ma forse possiamo farcela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *